Glocal – NO NO NO al recovery fund!

NO, NO, NO! Ci sarebbe estremo bisogno di una Maggie Thatcher per rimandare al mittente il cosiddetto #recoveryfund, che non è altro che un tentativo maldestro di usare la pandemia per mettere i primi tasselli di una UE sempre più centralizzata, tassatrice e politica.
L’incubo di Maggie avrà un nomignolo simpatico, Next Generation EU.
Buona visione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...