Glocal – Il politicamente corretto è una malattia psichiatrica!

Glocal
Nella gara a chi è più puro arriva sempre il più puro che ti epura. Facebook, campione del politically correct, è preso di mira da altre grandi aziende perché non censura il cosiddetto “hate speech”, in particolare quello di The Donald. Viva Facebook, spazio di libertà anche per voci fuori dal coro!
Altra follia politically correct: le voci dei personaggi di colore dei #Simpson non devono essere fatto da quei cattivoni dei bianchi. Avanti Apu, eroe del Jet Market!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...